Stage: Come Trovare quello Giusto e Non fare Errori

0
192

Quando gli studenti concludono il loro ciclo scolastico sperano di trovare subito un lavoro, ma spesso, sopratutto in questo periodo, è molto difficile. Molti optano per uno stage, un'esperienza formativa che serve a dare esperienza sul campo nel quale si sono specializzati. Ma non è sempre facile scegliere lo stage giusto.

Uno stage deve arricchire chi lo fa e soprattutto aggiungere sostanza al curriculum altrimenti è solo tempo perso. Vediamo insieme come capire se uno stage è valido  meno.

Spesso ci sono dei master aziendali che ovviamente hanno dei costi, a volte anche elevati, e si concludono con uno stage nell'azienda che ha fornito il master. Questo però non vuol dire che a fine stage il lavoro sarà vostro. Inoltre non è necessario ottenere un master per poter accedere agli stage.

Un'altra cosa da valutare bene è se avete la necessità di svolgere ulteriori stage dopo che magari ne avete già fatti uno o più di uno. Non esagerate, l'esperienza l'avete fatta ora cercate un lavoro. E ricordate che spesso e volentieri i titrocini non sono retribuiti!

Quando cercate uno stage assicuratevi che l'azienda che lo fornisce abbia anche l'intenzione di assumervi, perchè non è detto che un'azienda dopo lo stage vi assuma, anzi.

Valutate se ci sono posti vacanti, e se avete speranza di riempire quei vuoti nel caso dimostraste di averne le capacità. Accettate lo stage di conseguenza, ricordando però che a volte è importante anche solo come esperienza o come sostanza sul vostro curriculum.

Fate anche attenzione a non venir scambiati per camerieri o servetti durante il vostro stage, è vero che bisogna essere umili e disposti a tutto, ma senza esagerare. Imparare a fare fotocopie va bene, ma imparare solo quello no! Rimboccarsi le maniche va bene ma non solo e sempre per portare il caffè al capo!

Difficilmente uno stage è retribuito e se lo è, lo stipendio è davvero esiguo, uno stage è utile quando da questo ne ricavate esperienza sul campo, quando affiancando i lavoratori imparate un mestiere, ma uno stage non può essere molto lungo, dovete avere “naso” per capire se l'azienda vuole sfruttarvi o insegnarvi un lavoro. Uno stage non è fare la cassiera per 6 mesi a titolo gratuito, per imparare a fare la cassiera basta una settimana al massimo, poi si passa oltre…

Per trovare uno stage potete rivolgervi o direttamente alle aziende, o all'università, spesso le aziende chiedono agli atenei personale per degli stage. Ma ci sono anche strutture apposite come Sportellostage o Fourstars che facilitano l'incontro tra gli aspiranti stagisti e le aziende.

Se invece siete interessati a stage negli uffici pubblici potete consultare il sito della Fondazione Crui dove è possibile anche trovare bandi di concorso per stage nei consolati.

Le aziende che hanno un sito internet di solito hanno una sezione “Lavora con noi” dove è possibile trovare offerte di stage oltre che a posti di lavoro. Ricordatevi solo che uno stage per avere valore legale deve essere garantito da un ente promotore, come un ateneo per esempio, solo in questo modo lo stagista può essere tutelato.

zp8497586rq