Saldi Invernali, prima giornata con il 20% in meno di vendite

0
43

Giornata nera oggi per i commercianti italiani che hanno chiuso in negativo il primo giorno dei saldi invernali 2012.

I saldi hanno fatto flop e così le previsioni nere della vigilia non sono state disattese nè al Nord e nè al Sud. Le principali città italiane oggi hanno avuto a che fare con l’ inizio dei saldi e così, secondo qunto riferito dal Codacons, nella prima giornata si è registrato un calo medio delle vendite del 20% in tutti i centri e anche la presenza per le strade dello shopping si è ridotta del 35%.

 Gli italiani sono disposti a comprare solo scarpe, piumini e cappotti preferibilmente se negli outlet e se all’ interno dei centri commerciali.

Secondo il presidente dell’ Associazione, Carlo Rienzi, a peggiorare la situazione è proprio la partenza “deii saldi così a ridosso delle festività dal momento che i portafogli sono stati già svuotati dalle spese di Natale e Capodanno”.

7 italiani su 10 non rinunceranno ai saldi e l’ arrivo del lungo week end potrebbe migliorare le cose fermo restando che il budget calerà rispetto allo scorso anno con il 68,1% dei consumatori pronti a spendere meno di 200 euro.