Ristrutturazioni edilizie, nuova guida alle agevolazioni fiscali

0
287

Abbiamo parlato spesso del nuovo Decreto Sviluppo e delle nuove agevolazioni fiscali introdotte per far ripartire il settore dell’edilizia. L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato la nuova guida aggiornata al 2012, “Ristrutturazioni edilizie: le agevolazioni fiscali”, contenenti tutte le ultime novità.

Nella Guida è specificato che le spese che sono sostenute dal 26 Giugno al 30 Giugno 2013 la detrazione Irpef non sarà al 36% ma al 50%  fino ad un massimo di 96.000 euro per ogni unità immobiliare. Naturalmente si parla di spese a carico del contribuente, di proprietari o nudi proprietari di immobili, di titolari di un diritto reale di godimento e anche di locatari o comodatari, soci di cooperative divise e indivise e imprenditori individuali.

Per il periodo di imposta 2012 le spese dovranno essere divise tra prima e dopo il decreto e quindi tutte quelle precedenti al 26 Giugno potranno avere una detrazione del 36% mentre le altre del 50% e fino ad un massimo di 96.000 euro. La stessa cosa varrà, almeno secondo le leggi attuali, per il 2012 visto che dal primo luglio 2013 la detrazione dovrebbe tornare al 36%.

Lascia un commento