Ricercati: Collaboratori Professionali Sanitari-Ortottisti

0
341

E’ indetto concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di n° 2 posti di Collaboratore Professionale Sanitario-Ortottista. Con la partecipazione al concorso è implicita da parte dei candidati l’accettazione, senza riserve, delle condizioni del presente bando e di tutte le disposizioni che disciplinano e disciplineranno lo stato giuridico ed economico dei dipendenti della A.S.L. di Lanciano – Vasto – Chieti. 

Per la partecipazione al concorso è richiesto il possesso dei seguenti requisiti, alla data di scadenza del presente bando:

–       cittadinanza italiana o appartenenza ad uno degli Stati membri dell’Unione Europea;

–       idoneità fisica all’impiego;

–       diploma universitario di Ortottista – Assistente di Oftalmologi o diploma o attestati riconosciuti equipollenti , o diploma di Laurea di I° livello di Ortottista – Assistente di Oftalmologia.

Non possono accedere all’impiego coloro che siano stati esclusi dall’elettorato attivo, coloro che siano stati destituiti o dispensati dall’impiego presso pubbliche amministrazioni o coloro che hanno conseguito l’impiego stesso mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile o che siano stati licenziati.

Le domande di ammissione al concorso, redatte in carta semplice e secondo lo schema allegato al bando, vanno indirizzate al Direttore Generale della A.S.L. Lanciano – Vasto – Chieti – Via Martiri Lancianesi, 19 – 66100 Chieti e devono pervenire entro il  4 Febbraio 2013.

 Le domande di partecipazione al concorso devono essere inoltrate a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento o presentate direttamente all’Ufficio Protocollo Generale sito in via Martiri Lancianesi, 19 – 66100 Chieti.

La mancata sottoscrizione della domanda sarà causa di esclusione dal concorso e la stessa dovrà essere presentata, sempre a pena di esclusione, unitamente a copia fotostatica di un documento di riconoscimento, in corso di validità, rilasciato dall’amministrazione dello stato.

             Nella domanda da scrivere esclusivamente con supporto informatico o a stampatello, gli aspiranti dovranno dichiarare sotto la propria responsabilità:

–       nome, cognome, luogo, data di nascita e residenza

–       il possesso della cittadinanza italiana, o appartenenza ad un paese dell’Unione Europea;

–       il comune di iscrizione nelle liste elettorali;

–       le eventuali condanne penali riportate;

–       gli eventuali procedimenti penali in corso;

–       i titoli di studio posseduti e il possesso degli altri requisiti specifici di ammissione;

–       iscrizione albo professionale ove esistente

–       – i servizi prestati presso pubbliche amministrazioni e le eventuali cause di cessazione dai precedenti rapporti di pubblico impiego;

–       la posizione nei riguardi della leva per i candidati di sesso maschile;

–       i titoli che danno diritto ad usufruire di riserve, precedenze e preferenze;

–       la lingua straniera prescelta tra quelle previste dal bando di concorso.

La consultazione del testo integrale del bando di concorso è possibile effettuarla collegandosi all’indirizzo internet www.asl2abruzzo.it nella sezione concorsi.