Retribuzioni contrattuali in aumento dell’ 1,7% annuo a settembre

0
265

istat_marchioSecondo quanto rlevato dall’ Istat le retribuzioni contrattuali orarie a settembre sono aumentate dello 0,3% su agosto e dell’1,7% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, settembre 2009.

L’ Istituto sottolinea che la crescita tendenziale è la più bassa registrata da settembre 2007 e anche che nello stesso mese in oggetto l’ inflazione si è attestata a +1,6% su base annua. Nei primi nove mesi dell’ anno le retribuzioni sono cresciute del 2,2% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno e gli incrementi più sostanziali si registrano negli alimentari, nelle bevande e tabacco, nelle telecomunicazioni e nei servizi di informazione e comunicazione. Gli incrementi minori si osservano per i trasporti, i servizi postali e attività connesse, ma anche le forze dell’ordine (0,5%), i ministeri, la scuola, i militari-difesa, tutto quello che concerne le attività pubbliche.

Resta ancora da risolvere la questione dei contratti da rinnovare, che riguardano 42 accordi per un totale di circa 4,8 milioni di dipendenti.

Lascia un commento