Regione Puglia: 4mila posti di lavoro per nuovi parchi eolici

0
381
regione puglia
fonte: pxhere

A breve ci saranno nuove opportunità nella Regione Puglia grazie alla costruzione di due nuovi parchi eolici. Questo progetto, infatti, porterà alla creazione di 4mila posti di lavoro. Di seguito tutte le informazioni su queste nuove assunzioni in Puglia.

REGIONE PUGLIA: 4MILA ASSUNZIONI PER PARCHI EOLICI

Sulle coste pugliesi, precisamente in provincia di Lecce, rispettivamente tra Porto Badisco e Santa Maria di Leuca, e tra Brindisi e San Cataldo, sorgeranno due parchi eolici marini galleggianti. Si tratta di Odra Energia e Kailia Energia, due progetti già presentati nel 2021, e ideati dalla partnership tra società italiana Renantis (ex Falck Renewables) e la spagnola BlueFloat Energy. 

Per la costruzione verranno investiti ben 7 miliardi di euro e attraverso questo progetto sono stimati 4mila inserimenti. L’opportunità lavorativa non riguarderà solo il personale che verrà assunto per la costruzione dei due parchi, ma anche il coinvolgimento della filiera corta e del settore terziario e nel turismo.

FIGURE RICERCATE

Si stima che per la costruzione dei due parchi eolici marini galleggianti, i lavori avranno inizio nel 2025. Per la fasi di fabbricazione, costruzione e assemblaggio, verranno coinvolte 1.500 nuove risorse, ma si potrebbe arrivare anche a 4mila unità nei momenti di punta. Una volta conclusa la costruzione di Odra Energia e Kailia Energia, verranno effettuate 600 assunzioni per la manutenzione delle due strutture.

COME CANDIDARSI

Per chi fosse interessato alle opportunità lavorative che la Regione Puglia è pronta ad offrire, dovrà attendere l’avvio dei progetti. Al momento, come già anticipato, si stima  che i lavori avranno inizio nel 2025 e avranno una durata di 5 anni. Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito web dedicato al progetto Kailia Energia e il portale web dedicato a Odra Energia.