Recupero tredicesime, la Fornero interviene

0
114

200mila pensionati a rischio. Questo succederà quando l’INPS comincerà il suo prelievo sulle pensioni per recuperare la quattordicesima del 2009. Torniamo a parlare del “caso” che sta facendo discutere associazioni dei consumatori, pensionati e adesso anche il Governo.

Sulla questione, infatti, è intervenuta anche il Ministro del Lavoro, Elsa Fornero. Sembra che il Governo abbia chiesto all’Inps di dilazionare il recupero del credito oltre le 12 rate inizialmente pensate. L’Inps, intanto, sta inviando una lettera agli interessati che scopriranno così chi dovrà rinunciare a parte del suo assegno mensile per 12 o 24 mesi.

Il Ministro ha ricordato anche che in passato le somme venivano recuperate in cinque mesi  e conferma di aver chiesto all’Istituto di rendere più veloci i tempi della verifica (ora in tre anni anziché cinque). Solo nei prossimi giorni conosceremo il numero di rate pensate per il recupero della tredicesima.