Recovery Plan: annunciati 2800 nuovi posti di lavoro al sud

0
579
Recover-Plan-assunzioni-meridione
Fonte: Pixnio

Con il Recovery Plan saranno assunti ben 2800 Tecnici al sud. Ad annunciarlo sono stati Mara Carfagna, la ministra per il Sud e la coesione territoriale, e Renato Brunetta, ministro per la Pubblica amministrazione. Le assunzioni avverranno tramite un bando di concorso che verrà indetto il 25 marzo.

ASSUNZIONI NEL MERIDIONE

Stando a quanto dichiarato in un comunicato reso noto qualche giorno fa sul portale web istituzionale del Ministero per la Pubblica Amministrazione, i due ministri sono pronti a far ripartire il sud. Da quanto è riportato sulla nota, entro luglio verranno assunti circa 2800 Tecnici. Passeranno solo tre mesi dall’uscita del bando all’assunzione, così da fornire alle amministrazioni meridionali le giuste risorse per gestire il Recovery Plan.

Da quanto spiegato dai ministri, queste assunzioni fanno parte di un progetto di rilancio per il nostro Paese: Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR) . Rientrante nel programma Next Generation EU, verranno create e attuate iniziative che coinvolgeranno il mondo della digitalizzazione. Proprio per questo motivo sono ricercate figure che possano fornire alla pubblica amministrazione le giuste conoscenze sulle nuove tecnologie e sul digitale.

Grazie alle procedure concorsuali che avranno inizio a breve, precisamente il 25 marzo, verranno assunti neo laureati ed esperti nel settore. Dal comunicato non è però stato spiegato ulteriormente questo progetto, attendendo la Conferenza Stampa che si terrà una volta uscita la procedura concorsuale.

CANDIDATURE 

Per quanto riguarda le candidature, gli interessati al concorso dovranno ancora aspettare. Da come detto in precedenza, il tutto avrà inizio il 25 marzo e, da quanto sottolineato dal ministro Brunetta, le assunzioni previste nel Recovery Plan e la pubblicazione delle graduatorie, avverranno a luglio.