Quali settori non subiranno la crisi nel 2013

0
322

Individuare i settori che non subiranno la crisi nel 2013 sembra quasi come cercare un ago nel pagliaio. La crisi è globale è colpisce ormai quasi tutti i settori: dall’online a quello reale.

Comunque, proveremo a fare qualche previsione sperando di non sbagliare. Durante quest’anno subirà una battuta d’arresto il settore dell’advertising online. Le aziende che hanno investito sui social network non hanno avuto il ritorno sperato ed è probabile che si orientino su una comunicazione dal vivo.

Nel 2013, quindi, continueranno a non subire la crisi i commerciali, gli agenti di commercio ed i rappresentanti. Nel campo energetico, probabilmente, per via del potenziamento delle risorse, serviranno nuove centrali di fonti energetiche alternative che richiederanno tecnici e ingegneri specializzati.

Resisterà anche il settore dei beni di prima necessità ( pane, pasta e altri alimenti indispensabili a vivere in buona salute). Nel settore dell’online crescerà anche il lavoro da casa, probabilmente unica risorsa per chi ha perso un precedente lavoro e non riesce più a trovarlo.

In questa crescita saranno coinvolti anche gli e-commerce che sapranno offrire prodotti di qualità a basso costo.

Insomma, il panorama dei settori a prova di crisi è piuttosto variegato e staremo a vedere se le previsioni appena pubblicate potranno, a breve, essere confermate anche dai fatti.

Fonte immagine: Economiaweb.it

 

Lascia un commento