Professioni più richieste nel 2012

0
81

L’anno 2011 ormai volge al termine e la drammatica situazione occupazionale di moltissimi italiani rende sempre più necessaria e indispensabile la conoscenza approfondita del mercato del lavoro nei prossimi mesi. L’Italia è reduce da una gravissima crisi economica ed è naturale che il mercato delle opportunità professionali venga profondamente condizionato dalle stesse conseguenze della crisi.

Chi si troverà a cercare la prima occupazione o un altro lavoro nel 2012 dovrà quindi muoversi sul sentiero delle professioni e delle figure più ricercate. Il recente rapporto Isfol sulle professioni più richieste nel 2012 mostra una tendenza spaccata a metà e cioè che il prossimo anno saranno più richiesti profili altamente specializzati o per nulla specializzati.

I profili specializzati si riferiscono a quelli tecnici e ingegneristici e alla consulenza economica e legale per imprese, mentre i profili meno qualificati riguarderanno addetti alle pulizie e addetti alla sicurezza. Resistono le professioni legate all’assistenza della persona, come le badanti, chiamate sempre più spesso ad occuparsi di anziani non più autosufficienti.

Il rapporto Isfol, per quanto riguarda le professioni più richieste nel 2012, mostra, invece, una minore richiesta di artigiani e agricoltori. Il dato è curioso visto che questi profili rappresentano la vera tradizione professionale italiana. Il dato si spiega con la forte crisi delle aziende artigianali e agricole italiane poco sostenute nel resistere alla concorrenza delle imprese estere.

Fonte immagine: ilquotidianoweb.it