Professioni più ricercate a giugno 2012

0
87

Anche se la situazione di crisi non dà tregua e le offerte di lavoro scarseggiano, è sempre utile conoscere i settori con più opportunità, in modo da sapersi orientare più facilmente nel complicato mondo del lavoro italiano.

Il portale di annunci Lavoro.org, periodicamente, e in base alle offerte pubblicate,  redige una classifica delle professioni più ricercate e dei settori da dove provengono le maggiori offerte di lavoro.

A giugno 2012, secondo la classifica del sito,  le professioni più ricercate sono ancora una volta gli agenti e i commerciali, con più di settemila annunci, seguono i metalmeccanici, con quasi tremila annunci e i programmatori, con circa duemila offerte.

Agli ultimi posti della lista, gli chef, i medici e gli infermieri, mentre i settori con le maggiori offerte lavorative, ovvero oltre ventimila, provengono da settori economici non ben definiti e chiamati dal sito “Altri”, seguiti sempre dal settore della Rappresentanza, Banche e finanza e Amministrazione e segreteria.

Il dato è stupefacente perché indica che molti lavori importanti e richiesti, come manutentori, attrezzisti, badanti, cuochi non vengono spesso pubblicati attraverso i portali di annunci, ma restano confinati in una sorta di selezione che segue altre vie ( conoscenze dirette?).

Il fatto che le richieste di agenti e commerciali spopolino sul web non è tranquillizzante perché, spesso, queste si riferiscono a offerte di lavoro flessibili e senza una retribuzione certa, segno emblematico della grave assenza di lavoro stabile che sta segnando gli ultimi anni dell’economia italiana.

Fonte immagine: rdinformatica.com