Primark: previste 100 assunzioni per una nuova apertura

0
79
primark
fonte: wikipedia commons

In vista di una nuova apertura in Italia, Primark è pronta ad effettuare assunzioni. Nel dettaglio, si parla di 100 risorse che verranno inserite presso il nuovo negozio che verrà aperto a Parma.

IL GRUPPO

Il Gruppo irlandese è stato fondato nel 1969 da Arthur Ryan, con l’apertura del primo store a Dublino con il nome di Penneys. Ad oggi l’azienda conta 400 punti vendita in 15 Paesi tra Europa e America.

PRIMARK: ASSUNZIONI IN VISTA DI UNA NUOVA APERTURA

Sempre in continua espansione in Italia, il Gruppo ha annunciato una nuova apertura prevista entro il 2026. Attraverso un comunicato, l’azienda ha spiegato che verrà inaugurato un nuovo punto vendita a Parma che porterà alla creazione di 100 nuovi posti di lavoro. Questa apertura rientra nel piano di espansione che il Gruppo sta portando avanti e che porterà all’inaugurazione di ben 21 negozi in Italia.

Al momento, il Gruppo ha avviato delle selezioni per assumere nuove risorse da inserire presso i punti vendita già presenti sul territorio nazionale. Le assunzioni avverranno sia con contratti di lavoro a tempo determinato o indeterminato, con orario part time oppure a tempo pieno.

PRIMARK: FIGURE RICERCATE

Sebbene ancora non siano state aperte le selezioni per queste future assunzioni, molto probabilmente verranno ricercate figure professionali come addetti vendita, store manager, department manager, visual merchandising manager e assistant.

COME CANDIDARSI

Per chi fosse interessato a queste future assunzioni, sul sito di Primark è presente un’area dedicata unicamente gli annunci attivi. Per candidarsi occorre registrarsi sulla piattaforma, per poi caricare il proprio cv nel database aziendale e, infine, rispondere all’annuncio di proprio interesse.

ALTRE OFFERTE – DOLCE&GABBANA

Per chi fosse interessato a lavorare nel settore della moda, Dolce&Gabbana offre diverse opportunità di lavoro. Il noto brand, infatti, sta selezionando nuovo personale da inserire nei suoi diversi negozi in Italia, nelle sedi e negli stabilimenti produttivi.