Precari, nuovi bonus per le loro assunzioni

0
102

Basta ai precari? Tutto è possibile soprattutto grazie ai nuovi bonus destinati proprio all’assunzione dei precari nelle aziende.

Il nuovo bonus destinato alle imprese è di circa 230 milioni di euro con i quali si può procedere all’assunzione di donne e giovani che possono essere stabilizzati. Come se questo non bastasse, il bonus può essere usato anche per assumere nuovi lavoratori con contratti a termine compresi tra i 12 e i 36 mesi, occupando, anche se temporaneamente, tra 20.000 e le 70.000 unità.

In particolare, il bonus assunzioni prevede l’erogazione di incentivi tra i 3.000 e i 12.000 euro per ogni lavoratore assunto con il picco massimo per l’assunzione di lavoratori atipici con un contratto a tempo indeterminato. Per le nuove assunzioni a tempo determinato il bonus è di 3.000 euro (per un contratto di un anno), 4.000 euro (assunzioni tra i 18 e 24 mesi) e 6.000 euro (per assunzioni di 24 mesi).

Il bonus può essere richiesto per un massimo 10 contratti e fino ad un massimo di 120.000 euro. Tutti coloro che sono interessati devono richiedere il bonus entro il prossimo 31 marzo per via telematica tramite il modulo DON-GIOV dal sito internet dell’INPS.