Poste Italiane, opportunità di lavoro: assunzioni per Natale

0
345
poste italiane
fonte: wikimedia commons

Davanti all’incremento del lavoro che avverrà nel periodo di Natale 2023, Poste Italiane è pronta a effettuare nuove assunzioni. Oltre a questi inserimenti, il Gruppo ha in programma la proroga dei contratti a tempo determinato (CTD) e l’estensione dei contratti part time.

IL GRUPPO

Nota non solo nei settori di servizi postali, ma anche logistici, finanziari e assicurativi e telefonia mobile. Con sede principale a Roma, Poste Mobile SpA è gestito dal Ministero dell’Economia e della Finanze (MEF). Attualmente sono presenti sul suolo nazionale circa 13 mila uffici postali dove lavorano più di 125 mila dipendenti.

POSTE ITALIANE: ASSUNZIONI PER NATALE

Il periodo di fine anno vede un incremento attività legate alle spedizioni e ai recapiti postali, sia per effetto di specifiche iniziative commerciali che del periodo natalizio. Per questo, come annunciato dal sindacato Failp Cisal, il Gruppo attuerà alcune iniziative per far fronte all’incremento dei volumi di traffico previsto per gli ultimi mesi dell’anno. Nel dettaglio, verranno attuate le seguenti azioni:

  • ricorso al lavoro supplementare per le risorse assunte con contratto a tempo indeterminato part time;
  • rinnovo dei contratti a tempo determinato del personale che abbia già prestato attività lavorativa in favore di Poste Italiane un’anzianità di servizio inferiore a sei mesi;
  • assunzione di nuovo personale a tempo determinato;
  • proroga delle assunzioni CTD Poste Italiane.

COME CANDIDARSI

Per chi fosse interessato alle diverse offerte di Poste Italiane, sul portale online è presente un’area dedicata unicamente agli annunci di lavoro attivi. Per candidarsi è necessario presentare il proprio curriculum vitae.

ALTRE OFFERTE – SAIPEM

Nota società che opera nell’industria oil&gas, Saipem (Società Azionaria Italiana Perforazioni E Montaggi) offre delle interessanti opportunità di lavoro. Il Gruppo, infatti, è alla ricerca di nuove risorse da assumere in Italia. Queste offerte  sono rivolte prevalentemente ai candidati di vari livelli. Le città interessate per le nuove assunzioni sono Milano, presso la sede principale, e Fano (Pesaro Urbino).