Poste Italiane 2021: nuove opportunità di lavoro come postino e altre figure

0
298
poste italiane 2021
fonte: commons wikimedia

Poste Italiane per questo 2021 sta offrendo svariate opportunità di lavoro, cercando non solo nuovi postini, ma anche figure da inserire in sede o negli uffici postali.

POSTE ITALIANE 2021: ASSUNZIONI POSTINO

Periodicamente Poste Italiane è alla ricerca di postini che dovranno occuparsi del recapito personale nell’area di loro competenza. Questa opportunità è rivolta a coloro in possesso di un diploma o di una laurea, in cui dovranno indicare il voto. Sebbene non ci sia un limite d’età, l’azienda preferisce dare spazio ai giovani.

Per ricoprire il ruolo di postino, il candidato deve essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • essere in possesso di un diploma o di una laurea. Per il diploma di scuola media superiore è richiesto un voto minimo 70/100. Per quanto riguarda la laurea, anche triennale, è richiesto un voto minimo 102/110;
  • patente di guida in corso di validità;
  • patentino del bilinguismo per i residenti presso la provincia di Bolzano;
  • certificato medico di idoneità generica al lavoro rilasciato dalla USL/ASL di appartenenza o dal proprio medico curante (con indicazione sullo stesso certificato del numero di registrazione del medico presso la propria USL/ASL di appartenenza);
  • idoneità alla guida del motomezzo aziendale (generalmente è il motorino Piaggio Liberty 125 cc).

SEDI PER POSTINI

Poste Italiane cerca nuovi postini da inserire nelle varie sedi situate al Nord, Centro e Sud. Attualmente le selezioni sono aperte per le seguenti sedi:

  • Valle d’Aosta – Aosta;
  • Marche – Pesaro e Urbino, Ancona, Macerata, Ascoli Piceno, Fermo;
  • Liguria – Imperia, Savona, Genova, La Spezia;
  • Veneto – Verona, Vicenza, Belluno, Treviso, Venezia, Padova, Rovigo;
  • Friuli Venezia Giulia – Udine, Gorizia, Trieste, Pordenone;
  • Piemonte – Cuneo, Torino, Novara, Asti, Alessandria, Biella, Vercelli, Verbano Cusio Ossola;
  • Trentino Alto Adige – Trento, Bolzano;
  • Emilia Romagna – Parma, Piacenza, Bologna, Reggio Emilia, Ravenna, Forlì Cesena, Rimini, Modena, Ferrara;
  • Lombardia – Varese, Como, Sondrio, Lecco, Pavia, Milano, Bergamo, Brescia, Cremona, Mantova, Lodi, Monza e Brianza;
  • Toscana – Massa Carrara, Lucca, Pistoia, Firenze, Livorno, Pisa, Arezzo, Siena, Grosseto, Prato;
  • Umbria – Perugia, Terni.

ALTRE FIGURE RICERCATE

Poste Italiane non è alla ricerca solo di nuovi postini. La società, infatti, mira all’assunzione di varie figure di staff. Queste assunzioni non riguardano solo l’inserimento negli uffici postali, ma anche nelle sedi in Italia. Tra i profili professionali vi sono commercialisti, sportellisti, addetti allo smistamento postale, operatori di sportello.

Si tratta prevalentemente di assunzioni con contratto a tempo indeterminato, ma ciò come le modalità di selezione e i requisiti variano in base al profilo.

Inoltre le offerte di lavoro attualmente disponibili sono le seguenti:

  • Fraud Prevention Center, stage – Roma;
  • Operatori di sportello con conoscenza lingue straniere (spagnolo, inglese, cinese, francese, ucraino, arabo) – Brescia, Milano, Palermo, Reggio Emilia, Prato, Lecce, Genova, Modena, Napoli, Padova, Trapani, Firenze, Foggia, Roma e Venezia;
  • Consulenti Finanziari, contratto di apprendistato – varie sedi sul territorio nazionale;
  • Figure di fronte end – Bolzano, Trentino Alto Adige.

CANDIDATURE 

Per chi fosse interessato alle offerte lavorative di Poste Italiane, può candidarsi sul sito. Una volta presa visione delle posizioni attualmente aperte, il candidato potrà candidarsi.