Pmi Manufatturiero, bene l’ Europa, male la Cina

0
256

manufatturieroArriva il tanto atteso indice dei PMI manufattueriero dei principali paesi del Vecchio Continente.

In leggero aumento quello italiano, che ha registrato un incremento dell’ 1% rispetto al mese precedente, passando da 54,3 punti a 54,4 punti, grazie soprattutto all’ accelerazione della crescita della produzione. Nell’ ordine di un punto è anche la crescita di quello dell’ Area Euro che a luglio è cresciuto da 55,6 punti a 56,7 punti, il livello più alto degli ultimi tre mesi.

Rispetto alla media, fa bene la Germania con una crescita da 584, punti a 61,2, quello della Grecia che da 42,2 passa a 45,3, fanno male Spagna che sale da 51,2 a 51,6, mentre scende quello francese che dai precedenti 53,8 punti scende a 53,9.

Scende anche il manufatturiero cinese che da 52,1 punti si porta a 51,2 punti.

Lascia un commento