Più voce al mondo del lavoro con R.eTe-Imprese Italia

0
95

logoreteitaliaE’ nato ieri il l’ associazione delle PMI R.eTe-Imprese Italia, in cui sono confluite tre organizzazioni di artigiani e due di commercianti per parlare con una voce sola.

Per portare a termine il progetto ci sono voluti quattro anni, ma alla fine le diverse confederazioni che hanno aderito riusciranno a rappresentare 4,2 milioni di imprese, quasi il 90% delle aziende, già definita una superholding di commercio, artigianato e piccole imprese, che in questo modo avranno la possibilità di dire la loro su riforma fiscale  e federalismo, sulla tassa-burocrazia, per un nuovo impulso alle riforme, alla sicurezza sociale, al calo della pressione fiscale e infine sulle modalità di accesso al credito.

Alla guida del nuovo “club” ci sarà, per un incarico pro tempore di soli sei mesi, Carlo Sangalli, che inizierà una rotazione i 5 presidenti di Confcommercio, Confesercenti, Cna, Confartigianato e Casartigiani.

Mondo del lavoro e Governo hanno accolto con favore la nascita della nuova organizzazione, e il Presidente della Repubblica ha espresso ufficialmente il suo  apprezzamento per l’iniziativa.