Offerte di Lavoro nella Moda Dicembre 2016 da Valentino e Versace

0
106
Lavoro nella Moda

Lavoro nella Moda

La famosa casa di moda Valentino SpA, fondata nel 1957 da Valentino Garavani, è alla ricerca di un/a professionista del settore abbigliamento da inserire in azienda, presso la sede di Settimo Torinese, nel ruolo di Tecnico Qualitativo della confezione di abiti prêt-à-porter, dove si dovrà occupare di seguire lo studio della prototipia e della campionatura, i fitting di campionario, lo sdifettamento modellistico e infine l’industrializzazione per la produzione dei capi. Viene offerto un contratto a tempo indeterminato ed orario di lavoro full time.

I requisiti richiesti sono:

• almeno 10 anni di esperienza in aziende strutturate nel settore abbigliamento di prima linea;
• consolidate conoscenze modellistiche e del ciclo di confezione dei capi leggeri e nella gestione di sartorie e/o sale confezioni;
• ottime capacità relazionali, organizzazione del lavoro, precisione, rispetto delle scadenze e attitudine a lavorare per obiettivi.

Per presentare la propria candidatura è possibile compilare il form sul sito www.valentino.com

Anche la famosa cassa di moda Gianni Versace SpA, fondata nel 1978 dallo stilista Gianni Versace è alla ricerca di personale da inserire mediante contratti a tempo determinato e indeterminato, anche in vista delle nuove aperture di punti vendita.

Ad oggi è alla ricerca per la sede di Roma Fiumicino di:

• SALES ASSISTANT

Requisiti:

• pregressa esperienza di vendita nel settore del fashion di lusso;
• eccellenti capacità di comunicazione e di servizio al cliente;
• predisposizione al lavoro di squadra;
• ottime doti di presentazione;
• essere in grado di lavorare anche in situazioni di stress;
• conoscenza fluente della lingua inglese.
E’ gradita la conoscenza anche di altre lingue straniere.

• BOUTIQUE STORE MANAGER

Requisiti:

• solida esperienza nel ruolo e reale passione per l’industria del lusso;
• conoscenza dei KPI;
• conoscenza fluente della lingua inglese;
• possedere doti di gestione del personale, comunicazione e organizzazione.
La conoscenza di altre lingue straniere può costituire un vantaggio.

Inoltre è  sempre possibile inviare un’autocandiatura, in vista di prossime selezioni di personale.