Ocse: posti di lavoro per uscire dalla crisi

0
78

corsi_di_formazione_lavoroSecondo un rapporto sul lavoro diffuso dall’ organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico saranno necessari 15 milioni di posti di lavoro affinchè il mercato occupazionale dei Paesi Ocse torni ai livelli precedenti alla crisi economica.

L’ Ocse ha invitato i Paesi membri a non abbassare la guardia nei confronti dell’ occupazione, a livelli molto bassi, come non si vedevano da tempo. Nel rapporto si legge: “la disoccupazione sta crescendo da talmente tanto tempo che è facile abituarsi a questo fenomeno. Ma come molti rapporti dell’Ocse hanno sottolineato, siamo di fronte ad una crisi che non si vede da decenni. E dalla quale non sarà facile uscirne”.

Molte economie dell’ area stanno recuperando sulla recessione degli ultimi anni ma in modo lento, altre non stanno puntando sulla creazione di nuovi posti di lavoro e questo non aiuta.