Nuove opportunità di lavoro nel trasporto aereo: accordo ITA Airways – Lufthansa

L'acquisizione di ITA Airways da parte del Gruppo Lufthansa, approvata dall'Unione Europea, segna una svolta significativa per il trasporto aereo: nuove assunzioni

0
73
ITA Airways
Fonte: Pxhere

L’acquisizione di ITA Airways da parte del Gruppo Lufthansa, approvata dall’Unione Europea, segna una svolta significativa per il settore del trasporto aereo italiano, promettendo di generare migliaia di nuovi posti di lavoro.

DETTAGLI DELL’ACCORDO TRA ITA AIRWAYS E LUFTHANSA

L’operazione prevede l’acquisizione di una quota di minoranza di ITA Airways da parte di Deutsche Lufthansa AG, congiuntamente al Ministero dell’Economia e delle Finanze italiano. Questo accordo non solo rafforzerà la posizione economica delle due compagnie, ma avrà anche un impatto significativo sull’occupazione in Italia, con la previsione di circa 12.000 nuove assunzioni.

INCREMENTO OCCUPAZIONALE

Il piano di crescita associato all’acquisizione prevede numerose assunzioni in diversi settori delle compagnie aeree, inclusi assistenti di volo, piloti, personale di terra, staff amministrativo e tecnici per la manutenzione degli aerei. Questo massiccio incremento del personale è destinato a potenziare sia le operazioni di ITA Airways che quelle di Lufthansa, migliorando al contempo i servizi offerti ai passeggeri.

POTENZIAMENTO DEI COLLEGAMENTI E DELLA FLOTTA

L’accordo tra ITA Airways e Lufthansa comporterà un ampliamento delle rotte disponibili e un aumento della flotta aerea. In particolare, si prevede un miglioramento significativo della competitività della compagnia nazionale italiana, grazie a nuove partnership con altre compagnie aeree operanti negli aeroporti di Fiumicino e Linate.

FASI E CONDIZIONI DELL’ACQUISIZIONE

L’operazione si svolgerà in più fasi, con Lufthansa che inizialmente acquisirà il 41% di ITA Airways investendo 325 milioni di euro. Il completamento dell’acquisizione è previsto entro la fine del 2024, con ulteriori incrementi di capitale. Per garantire una concorrenza leale, la Commissione Europea ha stabilito diverse condizioni, tra cui la concessione di risorse a compagnie concorrenti per operare voli diretti tra Roma o Milano e alcuni hub europei, nonché l’apertura a accordi con altre società aeree.

IMPEGNI LUFTHANSA E MEF

Per rispondere alle esigenze della Commissione Europea in materia di concorrenza, Lufthansa e il Ministero dell’Economia e delle Finanze hanno proposto un pacchetto di impegni che include:

  • Concessione di risorse a compagnie concorrenti per operare voli diretti a corto raggio.
  • Accordi interlinea o scambi di bande orarie per rotte a lungo raggio.
  • Trasferimento di bande orarie di decollo e atterraggio all’aeroporto di Linate per beneficiare le compagnie concorrenti.

LUFTHANSA E ITA AIRWAYS – LE COMPAGNIE

ITA Airways è la compagnia di bandiera italiana, operante dal 2020 come sostituta di Alitalia. Membro dell’alleanza SkyTeam, gestisce una vasta rete di voli nazionali e internazionali con hub principali a Roma e Milano.

Deutsche Lufthansa AG è una compagnia aerea tedesca, membro della Star Alliance, con sedi principali a Francoforte, Monaco di Baviera, Zurigo, Vienna e Bruxelles. Tra le sue controllate figurano Austrian Airlines, Brussels Airlines, Eurowings, Swiss International Airlines e Air Dolomiti.

COME CANDIDARSI PER ITA AIRWAYS

Al momento, non sono ancora aperte le candidature per le nuove posizioni che deriveranno dalla fusione. Tuttavia, è possibile consultare le attuali offerte di lavoro su entrambi i siti web delle compagnie aeree e inviare il proprio curriculum vitae online.

ALTRE OFFERTE DI LAVORO – FERROVIE DELLO STATO

Ferrovie dello Stato, gruppo attivo nei trasporti, sta selezionando personale da assumere e inserire nel proprio organico, su tutto il territorio. Di seguito, vi riportiamo tutte le informazioni da sapere per entrare a far parte dell’azienda: “Ferrovie dello Stato, posizioni aperte: come candidarsi”.