Monza e Brianza: aperto lo sportello che troverà mille posti di lavoro

0
75

serviziUna buona ed interessante iniziativa è stata inaugurata in Monza e Brianza dalla Camera di Commercio in collaborazione con Formaper. Si tratta di uno Sportello chiamato Impresa Lavoro che avrà come obbiettivo principale quello di far fronte all’emergenza occupazione, renderà più agevole l’incontro fra la domanda e l’offerta di impieghi e dovrebbe essere capace di generare oltre 1000 posti lavoro per il settore hi-tech e legno mobile. Ma l’iniziativa non si esaurisce qui; è stato infatti inaugurato anche un nuovo servizio che dovrebbe facilitare il rientro nel mercato del lavoro di alcune particolari figure manageriali. Lo sportello SIT (Sportello Impresa in Trasformazione) avrà il compito di rendere più semplice il matching tra manager e imprese.

Questo è stato possibile grazie a un miliardo di euro stanziato per un pacchetto di bandi occupazione, che sino ad oggi hanno permesso di raccogliere circa 250 domande.

Il settore dell’hi-tech e del legno mobile ad oggi hanno un saldo in negativo con 1240 posti di lavoro persi in un solo anno soprattutto a  causa della crisi che ha visto le imprese operanti in questi settori più prudenti nelle assunzioni. Per dare qualche numero, rispetto al 2008 le previsioni di assunzione non stagionali sono passate da un 9500 a 5180.

I due settori tradizionali di Monza e della Brianza attraversano come molti altri, un periodo di notevole crisi e lo Sportello Impresa Lavoro avrà appunto l’obbiettivo di risollevare le sorti di queste imprese e dei lavoratori disoccupati, facilitando la ripresa grazie all’incontro della domanda lavorativa e dell’offerta.

Per informazioni è possibile telefonare al  numero 039.2807446 o collegarsi direttamente al sito www.mb.camcom.it