Mettersi in Proprio: Come trovare il Commercialista giusto?

1
306

commercialistiPenso di essere un caso comune: ex dipendente, mi hanno obbligato a prendere la partita IVA e a “improvvisarmi imprenditore di me stesso“, come mi ha incitato a fare il mio vecchio capo.

Certo, all’inizio sembra tutto bello, ma i problemi cominciano presto, primo fra tutti come scegliere un commercialista.

Lo studio commercialista a cui mi sono rivolto mi ha subito proposto una tariffa “amichevole“, 1400 euro, pari a quello che fa pagare a mia mamma per la tenuta contabile del suo negozio.

Terrorizzato dal preventivo ho chiesto aiuto a Google e per fortuna ho trovato una serie di commercialisti on line, molto più economici del commercialista tradizionale, con prestazioni e offerte molto simili tra di loro.

Il mio profilo (contabilità semplificata, partita IVA con un solo cliente, poche fatture all’anno) si adatta a tutto quello che propongono, quindi ho cominciato a comparare tutti gli studi per trovare quello che fa per me.

Dopo un po’ di letture, sono capitato su una guida per scegliere il commercialista online più adatto: costo, affidabilità, puntualità nelle scadenze sono considerati i criteri principali, e i dieci migliori studi commercialisti on line sono analizzati e classificati.

Risultato finale ?

Ho trovato chi mi tiene i conti per 840 euro, sono contento del suo lavoro e non mi fa perdere tempo inutilmente.

Meno male che qualche perla rara sta svecchiando la professione del dottore commercialista per offrire un servizio più adatto ai nuovi “imprenditori” a partita IVA e riducendo i prezzi!

Lascia un commento