Lidl, assunzioni: previste nuove aperture e 400 posti di lavoro

0
399
Lidl-assunzioni
fonte:flickr

In previsione delle nuove aperture a Milano e a Roma, Lidl è pronto a nuove assunzioni. Queste aperture, infatti, creeranno 400 posti di lavoro. Di seguito tutte le informazioni sulle figure richieste e su come candidarsi.

LIDL

Presente in Italia dal 1992, il noto discount è una catena di supermercati tedesca, appartenente al Gruppo Schwarz. Sul suolo italiano si contano ben 680 punti vendita dove lavorano 18.500 dipendenti.

In continua crescita, nello scorso anno l’azienda ha avviato un programma dove sono stati già inaugurati 50 nuovi punti vendita. In questo 2021 sono previste aperture a Roma e a Milano che andranno ad intensificare la presenza del brand nelle aree metropolitane. Con questo progetto Lidl effettuerà 400 assunzioni.

FIGURE RICERCATE

Con queste nuove sedi, a Roma saranno effettuate 400 assunzioni, a Milano, invece, 100. Riguardo i profili professionali ricercati, ci sono le figure manageriali quali Store Manager, Area Manager, gli Addetti alle Vendite, i magazzinieri ed altre figure. Per i neolaureati, inoltre, c’è l’opportunità di entrare in azienda attraverso il Graduate Program Generazione Talenti.

COME CANDIDARSI

Coloro interessati alle assunzioni che verranno effettuate da Lidl, possono visitare il sito dell’azienda. Nella sezione ‘Lavora con Noi’, i candidati potranno inviare il proprio cv nell’apposito from online. Sarà telematica anche la procedura della selezione. A causa dell’emergenza Covid-19, Lidl effettuerà colloqui, test e interviste in videochiamata.