Licenziamento: Ecco le “giuste cause” in caso di malattia

0
26

cert_inpsLa condotta del lavoratore può causare anche una giusta causa di licenziamento. Più in particolare i motivi che possono provocare il cosiddetto “giusto licenziamento” possono essere diversi e spesso il lavoratore non è a conoscenza.
In caso di malattia del dipendente ecco quali possono essere queste “Giuste cause” che possono permettere all’ azienda il licenziamento:

  • Se il lavoratore esercita un’ attività lavorativa incompatibile con lo stato di malattia e questo ritardi la guarigione, o ancora peggio attesti la simulazione della malattia.
  • Se il lavoratore omette di comunicare il luogo di reperibilità durante la malattia.
  • Se il lavoratore risulta assente, senza giustificazione, alla visita medica di controllo.
  • Se il lavoratore rifiuta di riprendere il lavoro nonostante l’esito della visita di controllo.