Le professioni per guadagnare bene

0
119

In tempi di crisi, potrebbe sembrare un po’ azzardato parlare di professioni ben pagate, eppure, anche in mezzo al buio delle difficoltà, si possono sempre scorgere spiragli di luce che aiutano a capire quali siano le professioni dove si guadagna di più.

Rispetto al passato, infatti, la lotteria dei mestieri più pagati è radicalmente cambiata. Se una volta le professioni più pagate riguardavano figure come l’avvocato, l’architetto o il commercialista, oggi riguardano professionisti del benessere, medici, operatori informatici e del marketing online.

Sembrano questi, infatti, i “mestieri” più pagati, almeno secondo le opinioni degli stessi lavoratori. Le professioni che consentono di guadagnare meglio rispetto ad altre, seguono il corso dei tempi ed i mutati bisogni dell’umanità.

Se, ieri, i  laureati riuscivano a conquistare posti di prestigio, oggi, invece, rischiano di restare al palo, sia perché il mercato del lavoro è saturo, sia perché nel nostro Paese non si è mai investito seriamente sulla valorizzazione del titolo di studio universitario.

Altri mestieri, che cosentono di guadagnare bene, sono quelli legati alle specifiche peculiarità del territorio. Se, ad esempio, in una determinata zona, il settore produttivo trainante è l’agricoltura, allora un tecnico agrario o un agronomo avrà maggiori possibilità di lavoro e di guadagno.

Per azzeccare la professione più remunerativa bisogna, dunque, aver fiuto e saper individuare le tendenze del mercato e della propria zona di riferimento.

Fonte immagine: it.123rf.com