Lavoro, scende la disoccupazione giovanile a giugno

0
54

Un altro dato importante per il mercato del lavoro italiano e in particolare per l’ occupazione giovanile.

Come sempre il lavoro stagionale, soprattutto nel periodo estivo, ha dato una mano ai dati sull’ occupazione e in particolare l’ Istat ha rso noto che il tasso di disoccupazione giovanie ha registrato una frenata. In particolare i dati di giugno rilevano un -27,8% con un calo congiunturale di 0,4 punti percentuali. Resta comunque il fatto il dato di giugno è il più basso che si registra dall’ inizio dell’ anno ma si spera che la situazione non sia catastrofica nei prossimi mesi quando il lavoro stagionela terminerà.

A giugno 2011 gli occupati sono stati 22,917 milioni, in diminuzione dello 0,1% con -14 mila unita’ rispetto a maggio ma con +31 mila unita’ rispetto all’ anno precedente. In calo l’ occupazione femminile con un -0,2% ovvero 19 mila unita’ in meno, mentre resta stabile quella maschile.