Lavoro notturno: più produttività meno fisco

1
237

soldiL’ Agenzia delle Entrate ha annunciato che il lavoro notturno sarà detassato della produttività.

La notizia è stata data lo scorso 17 Agosto, data in cui l’ Agenzia ha sottolineato che nel lavoro notturno sarà garantita più produttività e meno fisco, questo sarà possibile perchè  l’imposta sostitutiva, pari al 10%, sarà applicata all’ intero compenso corrisposto al lavoratore calcolandola sul totale delle ore di servizio che sono state prestate e non solo alle maggiorazioni ed al riconoscimento delle indennità.

Se il lavoro notturno sarà correlato all’ incremento della competitività e della produttivà dell’ impresa subirà un trattamento agevolato a livello fiscale, più precisamente una detassazione del 10% .
 
Lo stesso regime fiscale sarà applicato alle prestazioni di lavoro straordinatio, sempre a patto che queste siano state necessarie per incrementi di produttività, innovazione delle imprese oppure efficienza organizzativa.

Lascia un commento