Lavoro: Moda, Elettronica e Cultura spingono la ripresa

0
305

madeinitalyI primi segni di ripresa per l’ economia arrivano dal manufatturiero, soprattutto dal Made in Italy.

E’ questo quello che si evince subito dai dati dell’ ultimo aggiornamento dell’ indagine Excelsior di Unioncamere e Ministero del Lavoro secondo cui la crescita ricomincia proprio da qua, dai settori più colpiti negli scorsi mesi. Sto parlando dei settori come la Moda, l’ Elettronica e la Cultura  che puntano su risorse piu’ qualificate. Sono maggiori le entrate per questi settori e anche per le imprese dei beni per la casa ma un  altro aspetto importante è l’ occupazione. Sno sempre più le richieste che vengono dal mondo della “cultura”, dai servizi ricreativi e culturali e dal mondo dell’editoria.

Il settore manufatturiero arriva così al 21% delle entrate programmate per il terzo trimestre dalle imprese italiane con 14.600 assunzioni non stagionali tra ottobre e dicembre.

Lascia un commento