Lavoro a Bruxelles, contratti alla UE fino a 6 anni

0
90

Se fino a qualche anno fa in Ue ci si entrava grazie ai più o meno numerosi concorsi che venivano organizzati, oggi, a causa dei tagli al budget, le cose vanno in maniera decisamente diversa e chi desidera far parte della grande famiglia europea deve mettere da parte il sogno del posto fisso e puntare tutto sui lavori a carattere temporaneo.

Oggi parliamo delle figure che più di altre sono richieste da Bruxelles. Manco a dirlo si tratta principalmente di informatici, ingegneri ambientali ed economisti.

Agenzia per la cooperazione fra i regolatori nazionali dell’energia: l’ente è nato durante il marzo del 2011 e ad oggi ha sete a Ljubljana. In questo periodo sta selezionando ingegneri.

Agenzia di sostengo per l’asilo: è nata a malta nel 2011 e sta selezionando funzionari generici. Le candidature dovranno essere inviate non più tardi del 2 aprile.

Autorità europea delle assicurazioni e delle pensioni aziendali e professionali: si tratta di un organismo operante a Francoforte che controlla il mercato bancario europeo. In questi giorni sta selezionando economisti che abbiano esperienza di finanza. Per inviare il curriculum c’è tempo sino al 24 marzo.

Agenzia ferroviaria europea: sta selezionando manager gestionali da inserire nella sede francese.

Istituto europeo d’innovazione e tecnologia (Iet): l’ente ha l’obiettivo di favorire l’eccellenza dell’innovazione europea in materie quali il cambio climatico e le energie rinnovabili. Si stanno per chiudere le selezioni di assistenti finanziari ed esperti media. Il curriculum può essere inviato entro il 2 aprile.

Agenzia per la sicurezza aerea: sono aperte le selezioni per project manager ed esperti informatici da inserire nella sede di Colonia.

Autorità europea per la sicurezza alimentare: la sede di lavoro sarà Parma e il profilo selezionato è quello di direttore scientifico.

Altre offerte di lavoro che potrebbero interessarvi:

700 posti di lavoro all’ONU ed all’Estero CLICCA QUI 

246 stage retribuiti in Italia ed all’Estero CLICCA QUI

Per ottenere maggiori info in merito è possibile visitare il profilo Eu Careers attivo su Facebook (http://www.facebook.com/EU.Careers.EPSO?fref=ts) e su Twiter (@EU_Careers).