Lavoro in Enel, 1500 assunzioni per Diplomati

0
91

C’è chi sogna di andare in pensione, chi invece desidera ardentemente trovare il lavoro della vita. E’ questa l’aria che si respira in Enel che per l’anno 2013- 2014 prevede l’assunzione di almeno 1500 diplomati. Tutto per via della legge 92/2012 che prevede per ogni prepensionamento da parte dei dipendenti Enel, una nuova assunzione.

Interessante per i giovani che sono alla ricerca di una occupazione, specie per via del fatto che i sindacati stanno domandando di aumentare il numero delle assunzioni previste visto che le richieste di esodo pensionistico arrivate sono superiori a quel che ci si aspettava: sono 5300 circa le persone che proprio non ce la fanno più e hanno chiesto di andare in pensione e pare che le richieste potrebbero aumentare.

Le domande di pensionamento arrivano da lavoratori appartenenti alle diverse divisioni: Enel Distribuzione, Enel Produzione, Enel Sole, Enel Energia, Enel Spa, Green Power, Trade, Ingegneria e ricerca, Servizio elettrico e molti altri.

Tutto questo si concretizza i consistenti possibilità per i giovani che abbiano un’età compresa fra i 18 e i 29 anni, diplomati tecnici, periti elettrotecnici, elettrici e meccanici.

Le assunzioni avverranno in ogni regione d’Italia e riguarderanno diversi settori e divisioni. Il contratto  che verrà offerto sarà di apprendistato professionalizzante che prevede un percorso formativo rivolto al giovane apprendista e un successivo inserimento lavorativo.

Si prevede che le assunzioni partiranno sul finire di quest’anno.

Se desideri candidarti non devi far altro che registrati al sito Enel di riferimento e inviare la tua candidatura.