Lavoro in Croce Rossa per Servizi Sanitari ed Accoglienza

0
54
Lavoro in Croce Rossa

Lavoro in Croce Rossa

La Croce Rossa Italiana è un’associazione nata nel XIX secolo, posta sotto l’alto patronato del Presidente della Repubblica e la vigilanza del Ministero della Salute, del Ministero dell’Economia e delle Finanze e del Ministero della Difesa, si occupa di Primo soccorso, Educazione Sanitaria, Diritto Internazionale Umanitario, Attività verso i giovani, Protezione e Difesa Civile, Attività Socio-Assistenziali, ed oggi è alla ricerca di nuovo personale da inserire nell’organico della sede centrale di Roma.

Le figure ricercate sono:

Area Sanitaria – Terapisti Neuro-Psicomotricità dell’Età Evolutiva

Il candidato possiede una laurea di primo livello in Terapia della Neuro-Psicomotricità dell’Età Evolutiva o titoli equipollenti, e la conoscenza dei principali strumenti di valutazione e trattamento nell’età evolutiva, del pacchetto Office e della posta elettronica.

Area Sanitaria – Educatori Sanitari

Il candidato possiede una laurea o un titolo equipollente, conosce i principali strumenti informatici e possiede competenze organizzative e di pianificazione.

Area Sanitaria – Logopedisti

Il candidato possiede una laurea in Logopedia o titolo equipollente, conosce i principali strumenti di valutazione e trattamento in ambito logopedico, ed i principali strumenti informatici.

Area Sanitaria – Fisioterapisti

Il candidato possiede una laurea di primo livello in Fisioterapia o titolo equipollente, con esperienza nel campo della riabilitazione neuro – motoria e conoscenza delle principali metodiche di riabilitazione neurologica, conoscenza di Office e la posta elettronica. Gradita l’esperienza nella riabilitazione oncologica, con conoscenza delle metodiche di linfodrenaggio manuale e bendaggio compressivo.

Area Sanitaria – Terapisti Occupazionali

Il candidato possiede una laurea di primo livello in Terapia Occupazionale o titolo equipollente, esperienza nell’individuazione e gestione degli ausili / presidi riabilitativi, e, preferibilmente, nell’elaborazione di metodiche di comunicazione aumentativa, e conoscenza degli elementi base di informatica.

Area Sanitaria – Medici Neuropsichiatri infantile

Area Sanitaria – Medici Neurologi

Area Sanitaria – Medici fisiatri

Il candidato possiede una laurea con specializzazione in Neuropsichiatria infantile, Neurologia o Medicina Fisica e Riabilitazione, a seconda del ruolo, in possesso di almeno 2 anni di esperienza post specializzazione, preferibilmente maturata presso strutture ex art. 26.

Terzo Settore – Candidature spontanee (6 posizioni)

Per le candidature spontanee si cerca personale per la gestione di Centri di Accoglienza, Case Rifugio per vittime di violenza, Sportelli Accoglienza per vittime della tratta di esseri umani e sfruttamento, e attività rivolte alle persone senza dimora, ai diversamente abili, alle persone con dipendenza da sostanze e ai migranti

I profili richiesti per queste attività sono i seguenti:

• Coordinatori/ Direttori: hanno compiti di gestione del centro o del servizio, coordinamento degli operatori, gestione dei rapporti con le istituzioni locali. I coordinatori inoltre promuovono e facilitano la stipulazione di convenzioni con i servizi del territorio.

• Operatori Sociali Diurni: preferibilmente laureati triennali in materie umanistiche, hanno il compito di curare gli interventi di natura gestionale dei servizi assegnati, curando l’accoglienza e l’organizzazione interna degli ospiti.

• Operatori Notturni: hanno il compito  di sorveglianza notturna dei centri di accoglienza e di risoluzione dei problemi che si possono verificare durante il turno di notte.

• Mediatori Culturali: svolgono attività di mediazione linguistica e favoriscono la comprensione dei contesti culturali di appartenenza dei beneficiari del servizio (nota: le lingue straniere richieste variano a seconda dei bandi cui si partecipa);

• Assistenti Sociali: persone abilitate alla professione e iscritte all’albo in grado di offrire consulenza e orientamento in merito alle pratiche burocratiche da espletare, in grado di coniugare l’offerta di servizi sociali territoriali ad una conoscenza approfondita del contesto normativo di riferimento

• Operatori Legali: possiedono laurea in giurisprudenza e conoscenze specifiche in materie di procedure di asilo; hanno il compito di sostenere i beneficiari nell’iter burocratico per il riconoscimento dello status.

Per maggiori informazioni e per proporre la propria candidatura potete cliccare direttamente sul link di vostro interesse.