Lavoro fast food: lavorare da Burger King

0
96

Burger King è il marchio di una catena di ristoranti fast food. Fondata negli Stati Uniti, nel 1954, la compagnia è oggi diffusa in 74 Paesi del mondo, con sedi e ristoranti presenti anche in Italia e un “parterre” di oltre 30 mila dipendenti. Per la fama che questo marchio ha saputo riscuotere nel mondo, può considerarsi a pieno titolo un diretto concorrente di MacDonald’s.

Il settore della ristorazione è, in effetti, quello che risente meno della crisi ed è anche quello che permette di trovare delle valide occasioni di lavoro. Per lavorare presso i ristoranti di Burger King esistono due metodi: proporsi per un’affiliazione in franchising o inviare il Cv.

L’affiliazione in franchising permette di gestire in proprio un ristorante fast food potendo contare su un marchio noto e affidabile. Per diventare affiliato a Burger King bisogna avere un’esperienza pregressa nel ruolo e una certa solidità economica e finanziaria. Per ulteriori informazioni sulla proposta franchising della compagnia, basta accedere a questo link: www.burgerking.it/nostro.htm.

Naturalmente l’investimento per gestire in proprio un ristorante fast food può essere notevole e non facilmente sostenibile. In questo caso meglio pensare alla seconda alternativa per trovare lavoro in un fast food come Burger King: proporsi come dipendenti nei vari ristoranti ( circa 60) sparsi in tutta Italia.

Sul sito ufficiale della compagnia è riportata una mappa in cui poter visualizzare tutti i ristoranti presenti in ogni regione italiana. Individuato quello più vicino alla propria area di residenza, ci si potrà presentare personalmente, consegnando a mano il proprio CV.

Fonte immagine: azfranchising.it