Lavori intellettuali più richiesti

0
113

Si dice sempre che l’Italia non sia un Paese per laureati, che le professioni intellettuali vengano sempre più snobbate dalle aziende e pagate meno dei lavori manuali. Ma non è sempre così. Esistono lauree e professioni intellettuali che sono sempre molto richieste e che permettono di trovare un lavoro dignitosamente pagato.

Tra le lauree che permettono di ottenere maggiori soddisfazioni professionali vi sono senza dubbio quelle in Economia, Marketing, Comunicazione e Pubblicità. Lo confermano le testimonianze rilasciate dagli utenti sul blog della Ferpi, la Federazione Relazioni Pubbliche Italiana.

Dalle stesse testimonianze emerge che la laurea in Scienze della Comunicazione rende poco se si intende lavorare nel mondo del giornalismo, mentre permette di trovare maggiori occasioni di lavoro nel campo delle strategie aziendali di promozione pubblicitaria, specie se abbinata a una laurea specialistica o a un master in marketing.

Le migliori occasioni di lavoro in questo campo si trovano al Nord, mentre, al Sud, i laureati in Comunicazione e Marketing scontano un’arretratezza culturale( da parte dei potenziali clienti) che non permette di trovare lavoro nella loro terra di origine.

Gli esperti di Economia e Marketing trovano lavoro nelle multinazionali o come responsabili delle risorse umane. Almeno questa è stata la tendenza fino allo scorso anno,  secondo le testimonianze riportate nel blog della Ferpi e risalenti al periodo 2009 -2011.

Quest’anno la crisi economica si è aggravata, ma proprio per questo le imprese potrebbero avere sempre più bisogno di addetti al marketing per promuoversi e per vendere di più. Se si vuole lavorare nel campo del marketing, dell’analisi economica e della pubblicità,  non resta altro da fare che seguire proprio questa tendenza del mercato.

Fonte immagine: Marketingfocus.it