Lavori del futuro, entro il 2030 nasceranno 20 nuove professioni

0
91

Le innovazioni tecnologiche, e i continui progressi della scienza stanno cambiando rapidamente il nostro modo di vivere, ma anche di lavorare. Secondo le previsioni di illustri studiosi, infatti, entro il 2030 nasceranno almeno 20 nuove professioni.

Ecco un assaggio dei nuovi 20 lavori del futuro:

  • Nanomedico: le nanotecnologie fanno passi da gigante e in un futuro non troppo lontano potrebbero rivoluzionare le cure mediche oltre che l’assistenza sanitaria grazie a strumenti in nanoscala.
  • Avvocato virtuale: la nostra quotidianità oramai si è del tutto spostata su internet, per questo motivo non è improbabile che nascano specialisti chiamati a dipanare le controversie legali che potrebbero verificarsi tra cittadini residenti in giurisdizioni legali differenti.
  • Manager di Avatar: E’ possibile che nelle scuole possano nascere personaggi computerizzati con il ruolo di guide interattive. Per questo motivo, servirà una nuova figura professionale in grado di gestire e di indirizzare il rapporto tra gli studenti e li avatar in modo corretto.
  • Sviluppatore di mezzi di trasporto alternativi: accade già oggi, ma in futuro potrebbero essere molti i progettisti e i costruttori orientati alla realizzazione di nuovi mezzi di trasporto con materiali e carburanti alternativi.
  • Responsabile per lo smaltimento dei dati personali: In futuro ci potrebbe essere sempre più richiesta di specialisti che forniscano alle persone che non voglio essere rintracciate un servizio efficace di smaltimento ed eliminazione dei dati personali presenti nei vari database, elettronici o fisici.
  • Consulenti della terza età: per la popolazione che invecchia, nasceranno degli specialisti della terza età in grado di trovare nuove proposte per l’alimentazione e per il fitness e di mettere a punto soluzioni innovative non solo in campo medico e farmaceutico, ma anche psichiatrico.