Lavoratrici e Madri, nessun sostegno in Italia

0
101

maternita_lavoro_femminile-350x262Sappiamo che la situazione delle madri in Italia che lavorano hanno non pochi problemi.

Ora la conferma arriva da una nuova indagine realizzata da IPR Marketing, presentata anche alla Camera, secondo la quale le donne riescono a trovare supporto solo da parenti e amici e se questi mancano spesso si deve decidere tra l’ essere madre o lavoratrice. Sempre dall’ indagine arriva la conferma che qullo che mancano sono le strutture pubbliche e un’adeguata politica del welfare in Italia.

Arriva al 61% la percentuale di donne che rinuncia al lavoro in occasione della prima gravidanza mentre quelle che non lo fanno hanno grossi problemi soprattutto per la carenza di strutture pubbliche, con una percentuale quasi uguale in tutta Italia. La carenza è stata rilevata al Nord per il 43%, al Centro del 44% e al Sud con il 45%.