Lavorare nel weekend, 1200 nuovi posti di lavoro

0
233

Lavorare quando gli altri riposano non fa mai troppo piacere, ma visto che di questi tempi tutto fa brodo. Per questo molti laureati che hanno meno di 30 non disdegnano di lavorare durante il fine settimana, o la sera o peggio ancora la note, svolgendo lavori che vengono definiti asociali o disagiati, altro che choosy.

D’altronde si tratta di ottimi spunti lavorativi che potrebbero regalare una maggiore stabilità finanziaria e sociale nel lungo beriodo.

Manpower ad esempio di recente ha pubblicato numerosi annunci su commissione di aziende clienti per la ricerca di 100 profili (diplomati o laureati) da inserire nel settore commercio e grande distribuzione, o turismo, tutti da svolgere durante i week end e non solo (www.manpower.it).

Openjobmetis invece aiuta i giovani alla ricerca di un lavoro per conto della McDonald’s che pare aprirà entro giugno non meno di 14 nuovi ristoranti che richiederanno l’inserimento di circa 350 nuovi profili. I contratti per la maggiore saranno part time e soggetti a turni (http://www.mcdonalds.it/lavorare).

Parlando di turismo e di stagione estiva meritano invece di essere ricordate le proposte rivolte ai disoccupati in cerca di lavoro da Club Med. Nello specifico sta selezionando circa 800 profili che abbiano conoscenza (buona) di almeno una lingua straniera. I profili si occuperanno dell’accoglienza dei turisti, della loro istruzione sportiva e del loro benessere (www.clubmedjobs.com).

Altre offerte di lavoro che potrebbero interessarti:

Lavorare nei weekend (e nel tempo libero), offerte di lavoro per studenti ed altri CLICCA QUI 

1.500 assunzioni alle Poste (tempo determinato per 3 mesi), 1.190 euro al mese CLICCA QUI 

500 posti di lavoro per assistenti ed accompagnatori. Invia il CV CLICCA QUI

Buona ricerca di lavoro a tutti!