Lavorare in una casa editrice, ecco dove inviare i CV

0
348

Scrivere e redigere testi, magari per una grande e prestigiosa casa editrice. Eccolo il sogno più ambito da milioni di giovani di oggi e di ieri. Se scrivere è un’arte bellissima e meravigliosa, farlo per conto di una casa editrice può diventare anche un lavoro gratificante e molto appassionante, a patto però di svolgerlo con contratti regolari e ben remunerati.

In tempi di editoria web, scrivere non è difficile e nemmeno lavorare per gli editori on line. Peccato però che questo lavoro sia scarsamente considerato e poco pagato dalla gran parte dei publisher.

Il discorso cambia se si riescono a cogliere le opportunità offerte da case editrici autorevoli e con un volume d’affari molto elevato. Queste opportunità esistono e si possono acciuffare cercandole e selezionandole attentamente. Gli ultimi annunci di lavoro nel settore editoria riguardano la ricerca di un redattore web da parte di un consorzio editoriale, con sede a Bologna. L’annuncio, pubblicato sul sito tropicodellibro.it, si riferisce al Consorzio per l’Editoria Cattolica, attualmente in cerca di un redattore web in possesso di diploma di archivista e con una buona conoscenza del web e dei nuovi media.

La persona selezionata sarà assunta con normale contratto di lavoro dipendente. Il curriculum va inviato all’indirizzo [email protected]. Questo riferimento di contatto è stato reperito nel sito tropicodellibro.it, per verificare che sia ancora attivo si consiglia di chiedere informazioni direttamente alla casa editrice, raggiungibile a questo link: www.edicat.it.

Gli altri annunci web riferiti a case editrici riguardano posizioni precarie o per agenti e venditori, e non ci sentiamo di proporli, mentre per proporsi come addetti ed operatori di case editrici è consigliabile consultare i siti delle stesse,  per verificare che abbiano la sezione “Lavora con noi” dove poter inviare anche candidature spontanee.

La casa editrice Einaudi, nome prestigioso dell’editoria italiana, oggi appartenente al gruppo Mondatori, accetta l’invio di Cv per candidature spontanee. Il documento deve però essere inviato non per posta elettronica, ma per posta tradizionale, al seguente indirizzo: “Giulio Einaudi editore – Via Biancamano, 2 – 10121 Torino”.

Il lavoro presso una casa editrice non deve necessariamente riguardare la redazione di testi, ma anche altre mansioni, come l’amministrazione e la contabilità. Cerca un contabile per casa editrice, l’Agenzia per il Lavoro Openjobmetis. Il contratto iniziale di assunzione sarà a tempo determinato. Per candidarsi ed inviare il curriculum basta accedere a questo link: Lavoro trovi.it

Fonte immagine: Lettureblog.it

Lascia un commento