Lavorare in un casinò come croupier

0
157

croupier-rouletteState pensando di intraprendere la carriera di croupier e lavorare in un casinò? Adesso, potete farlo, iscrivendovi al Centro Formazione Croupiere mandando il curriculum non solo ai casinò terrestri, ma anche online ai casinò virtuali che offrono croupier dal vivo in streaming come il casinò vera john. Il centro Formazione croupier è una delle prime scuole nate in Italia di questo mestiere che vi offre la possibilità di capire i trucchi del lavoro di croupier.

Per avere più possibilità anche nei nuovi casinò online, potete cominciare dai casinò italiani con bonus, in modo da non investirci molto e vedere gli altri croupier in azione.

Per partecipare ad un corso di croupier al Centro Formazione Croupier dovrete sborsare la somma di 980 euro più Iva. Questo corso è uno dei pochi ad essere riconosciuto a livello europeo, e viene svolto nelle diverse strutture pubbliche italiane.

Coloro che vogliono intraprendere questa professione dovranno possedere almeno un diploma di scuola superiore, dovranno sapere almeno una lingua straniera ed avere conoscenza della matematica. Inoltre, coloro che desiderano imparare questo mestiere dovranno avere passione per i giochi di casinò, come il blackjack, la roulette o il poker (soprattutto il poker texas hold em).

Ricordate, però, che il lavoro di croupier ha i suoi pregi e i suoi difetti. Proprio, Stefano Melani – general manager del Centro Formazione Croupier – e Casinos Austria hanno effettuato uno studio che riguarda lo stress da lavoro di chi fa il croupier. Si è evidenziato che chi fa questo mestiere lavora principalmente di notte, e ciò comporta delle conseguenze fisiche e mentali sul corpo. Il croupier, infatti, lavorando di notte mette sotto pressione il suo fisico sovraffaticandolo. Soffrirà molto spesso di affezioni gastrointestinali (ovvero gastriti o ulcere allo stomaco e al duodeno) .

Inoltre, il croupier, poiché è un lavoratore notturno avrà seri disturbi al metabolismo e all’equilibrio ormonale ( le conseguenze più gravi sono la mancanza di appetito, la sensazione di benessere è di gran lunga inferiore, la stanchezza e la difficoltà di concentrazione). Certo, essere il croupier di un casinò ha dei vantaggi, visto che da sempre è visto come una persona che decide il destino delle altre persone.

Siete disposti ad andare incontro a tutti questi malesseri per lavorare come croupier in un casinò? A voi, la scelta!