Lavorare in Paypal, offerte per Italiani in Irlanda

0
335

Per chi acquista online Paypal è diventata una garanzia, ma pare che possa rappresentare una soluzione interessante anche per chi è alla ricerca di lavoro. La società è infatti alla ricerca, per la sua sede irlandese, di nuovo personale, da inserire a tempo indeterminato. Se sei pronto a far le valige e a partire per Dublino o Dundalk questo è il post che fa per te.

Opportunità Paypal. Grazie alla collaborazione con Eures, la Paypal fa sapere a tutta Europa che sta selezionando ben 33 profili: l’offerta è indirizzata a giovani disposti a lavorare in Irlanda e le posizioni proposte sono tute particolarmente interessante specie perché i contratti offerti sono a tempo indeterminato.

Dopo un periodo di prova lungo sei mesi, i più fortunati verranno assunti e avranno diritto ad una retribuzione annuale di circa 24 mila euro, con in aggiunta benefit di vario genere.

Le posizioni aperte. I profili selezionati sono almeno tre:

  • Customer solution agent. Verranno assunti 11 giovani fra italiani e inglesi;
  • Customer solutions dispute e reclami. Verranno assunti 11 giovani di lingua italiana;
  • Risk appeal agent. Verranno assunti 11 giovani di lingua italiana.

Requisiti. E’ indispensabile essere disposti al trasferimento in Irlanda e risulta fondamentale la conoscenza della lingua inglese. Inoltre fra i requisiti richiesti c’è anche l’esperienza pregressa, di almeno un anno, nell’assistenza clienti e la disponibilità di lavorare su turni dal lunedì alla domenica.

Per candidarsi. Per inviare la propria candidatura c’è tempo fino al 30 luglio 2013: è sufficiente inviare il proprio curriculum all’indirizzo di posta [email protected]. Naturalmente è indispensabile inserire il riferimento “Ref. Customer Solutions – English + other language”, “Ref. Customer Solutions – Italian” o “Ref. Risk Appeal Agent – Italian” a seconda della posizione per la quale ci si candida.