Lavorare in banca: il curriculum vitae

0
653

curriculum_vitae_banca

Affascinante e suggestivo, ancora oggi il posto in banca da una certa sensazione di prestigio e sicurezza. Seppure il più delle volte si tratti di condizioni fittizie è pur vero che  il lavoro presso un istituto di credito è forse uno dei più ricercati e agognati dai giovani di oggi.

Anche fra i tuoi desideri un posticino nemmeno troppo piccolo è occupato dalla speranza di poter entrare un giorno a lavorare in banca? Bene, una volta analizzati i tuoi obbiettivi e le tue attitudini,  il passo successivo è quello di compilare un curriculum appetitoso per chi andrà a leggerlo.  In molti lo ignorano ma si tratta di una delle fasi più importanti relative alla ricerca di lavoro. Il CV è una sorta di bigliettino da visita, dovrà essere incisivo, sintetico, personalizzato ed efficiente tanto più se si desidera entrare a far parte del mondo delle banche che conosce una notevole richiesta.

Ecco alcuni requisiti che il tuo curriculum dovrà rispettare:

  • Efficace e Mirato: è una regola da rispettare sempre. Ogni curriculum dovrà essere modificato in  base alla posizione per la quale ci si candida. Dopotutto il cassiere di una banca e il dirigente delle risorse umane di un istituto di credito dovranno avere requisiti differenti no? Metteteli in mostra.
  • Semplice e Completo: dovrai strutturare chiaramente il tuo cv. Tutti i punti della tua preparazione dovranno essere toccati e i più interessanti messi in mostra.
  • Personalizzato ed incisivo: fatti furbo, durante la stesura del tuo curriculum ricordati di tenere in ombra gli aspetti della tua preparazione meno brillanti, e di mettere in mostra le tue competenze a cinque stelle. Sarà su queste che dovrai richiamare l’attenzione. Attenzione però a non esagerare, potresti peggiorare la situazione.
  • Conciso: opta per una sintassi semplice, immediata e lineare. Non cadere in errori grammaticali e durante la rilettura accertati che il senso del curriculum sia immediato e inequivocabile.
  • Professionale: è fondamentale che un curriculum vitae lo sia. Preferisci lo stile formale a quello confidenziale e evita giudizi in relazioni ad esperienze lavorative precedenti.

Compilato il tuo curriculum vitae invialo tramite mail, fax, posta e consegna diretta a tutti gli istituti di credito nazionali e perché no internazionali.

Lascia un commento