Lavorare all’estero, in Germania cercano insegnanti di italiano

0
441

Chi è interessato alla carriera di insegnate può farlo anche all’estero e precisamente a Monaco di Baviera in Germania. La figura richiesta è quella di insegnate di italiano o meglio di “terzo educatore” da inserire in un ambiente bilingue dove i bambini imparano fin da piccoli due diverse culture.

La richiesta di insegnanti di lingua italiana proviene da Doppiomondo, una cooperativa che gestisce un centro per l’infanzia, in cui sono presenti asilo nido, scuola materna e doposcuola. L’istituto apre le proprie porte a bambini italiani, tedeschi o italo – tedeschi dai 0 ai 10 anni di età.

La figura richiesta da Doppiomondo deve ssere di madre lingua italiana e deve avere i seguenti requisiti

–          competenze in pedagogia,

–          precedenti esperienze lavorative nel campo dell’educazione infantile,

–          buone idee,

–          voglia di fare.

I candidati selezionati avranno modo di lavorare con un team d’insegnanti motivato ed amichevole, avranno a disposizione spazi ampi e rinnovati per poter sviluppare molteplici attività, l’ambiente di lavoro è gradevole e si trova vicino ad un parco, potranno usufruire di buona flessibilità con l’opportunità di mettere in pratica le proprie idee.

Ai candidati viene offerto uno stipendio interessante e opportunità di formazione.

Chiunque fosse interessato all’insegnamento di Italiano a Monaco di Baviera, in un contesto molto piacevole, a contatto con i bambini in cui c’è forte collaborazione anche con i genitori, non esiti ad inviare la propria tua candidatura, corredata del proprio curriculum vitae.

Altre offerte di lavoro che potrebbero interessarti:

800 nuovi posti di lavoro in Volkswagen, Siemens e Bayer CLICCA QUI

– 2900 assunzioni negli Hotel Hilton. Invia il CV CLICCA QUI 

Un milione di nuovi posti di lavoro (anche) per italiani all’estero  CLICCA QUI

Potete inviare la vostra candidatura al seguente indirizzo e-mail: [email protected]

Per ulteriori informazioni visitare il sito ufficiale Doppiomondo, potrete farvi un’idea più esaustiva di cosa richiede la posizione.