Lavorare all’estero: opportunità segnalate da Informagiovani

0
108

estero

Fare un’esperienza di lavoro all’estero è un’opportunità per allargare i nostri confini, migliorare la conoscenza di una lingua straniera e acquisire nuove competenze.
Un ragazzo che voglia compiere questo passo può trovare molte informazioni nelle apposite sezioni degli sportelli Informagiovani. Questi sportelli di solito fanno parte della rete decentrata di Eurodesk, istituita con il supporto della Commissione Europea per fornire informazioni e orientamento ai  giovani e a agli stessi operatori.  Qui vengono segnalate le offerte di lavoro, spesso in collaborazione con la rete EURES, il portale europeo per la ricerca di lavoro. Inoltre sono indicate possibilità alternative per fare esperienze formative in un paese estero, come borse di studio, stage o servizi di volontariato.
Oltre agli informagiovani, ci sono sempre più associazioni specializzate nella mobilità internazionale. Tra queste:

Eurocultura
Scambieuropei
CEICC Centro Europeo di informazione e cittadinanza
Link

Le associazioni sono presenti anche sul web ed è molto utile il servizio di newsletter offerto dalla maggior parte di esse per essere sempre aggiornati sulle ultime opportunità. Un soggiorno all’estero, anche se non definitivo, “fa curriculum”, dimostra la capacità di adattamento in un ambiente nuovo, la voglia di mettersi in gioco lontano da casa nonché la conoscenza più approfondita di una lingua straniera.