Lavorare a Londra, Offerte di Lavoro Regno Unito retribuite fino a 32.900 euro

0
67
Offerte di Lavoro Regno Unito

Offerte di Lavoro Regno Unito

Vi piacerebbe lavorare a Londra e magari in un prestigioso negozio come Harrods? Allora non perdete questa occasione, perchè la catena di negozi londinese è alla ricerca di personale da inserire nelle sedi di Knightsbridge, negli uffici di Hammersmith e presso l’aeroporto di Heathrow e di Gatwick.

La ricerca del personale è rivolta sia a giovani senza esperienza, sia esperti e viene offerto un lavoro con diversi tipi di contratto, sia a tempo determinato che indeterminato nei settori di contabilità e finanza, amministrazione e segreteria, acquisti e merchandising, ristorazione, creatività e design, customer service, risorse umane, project management, food & beverage, retail, vendite, IT e marketing.

Harrods è alla ricerca, per i sopracitati settori, di  team leader, analisti, addetti HR, responsabile risorse umane, addetti customer service, visual merchandiser, sviluppatori, informatici, arredatori, designer, camerieri, addetti marketing e comunicazione, portieri, concierge, amministratori, buyer, impiegati, manager, coordinatori, addetti vendite, assistenti, tecnici e tanti altri profili.

Ovviamente in base alla posizione ricercata ci sono diverse necessità di titolo di studio o esperienza richiesti e un requisito fondamentale è la conoscenza della lingua inglese.

Potete comunque visionare tutte le offerte di lavoro e proporre la vostra candidatura alla pagina Jobs del sito di Harrods.

Altre opportunità di lavoro in Gran Bretagna arrivano dal settore della ristorazione, che è in costante crescita.

Attraverso la rete EURES una nota catena di ristoranti inglesi cerca 25 chef tra Capo Chef (Commis Chef), Chef de Partie, Demi Chef de Partie e Chef specializzato da inserire nell’organico dei ristoranti che si trovano nelle cittadine di Bristol, Guildford, Oxford, Farnham e nelle sedi di prossima apertura.

Il termine ultimo per proporre la propria candidatura è il 30 settembre 2015.

I candidati dovranno possedere i seguenti requisiti:

• esperienza di almeno un anno in cucina;
• conoscenza della lingua inglese a livello base-intermedio (A2 oppure B1);
• passione per il cibo;
• buona presenza e motivazione.

Il contratto di assunzione a tempo indeterminato prevede un impegno settimanale di 40-45 ore con una retribuzione annua che varia da un minimo di 18.000 £ (circa 25.809 Euro) fino ad un massimo di 23.000 £ (circa 32.978 Euro), con assistenza per la movimentazione all’estero e per l’espletamento delle pratiche amministrative. Per le prime settimane è anche previsto il pagamento dell’alloggio e l’aiuto per la ricerca di una sistemazione definitiva.

Chi fosse interessato può inviare la propria candidatura via mail in lingua inglese a: [email protected] specificando nell’oggetto dell’email la figura d’interesse.