Laureati in lettere e lingue a Parigi

0
192

Non capita tutti i giorni di poter dare delle buone notizie ai giovani laureati in lettere o lingue e letterature straniere, eppure è di questi giorni il bando indetto dall’Istituto Italiano di cultura a Parigi che è volto al reclutamento di tre italiani; questi si dovranno occupare principalmente e a tempo pieno, di insegnare la propria lingua madre agli studenti parigini.

I requisiti per poter partecipare a questo ambitissimo concorso sono diversi:

  • principalmente si dovrà essere in possesso di laurea in lettere o lingue straniere con una votazione pari ai 110/110, secondo quel che prevedeva il vecchio ordinamento;
  • essere di madrelingua italiana;
  • avere una buona conoscenza di alcune e fondamentali lingue straniere la cui conoscenza dovrà essere certificata tramite attestati rilasciati da enti o istituti.

Inoltre si prediligeranno i giovani che hanno svolto attività di dottorato in Francia, che abbiano svolto attività di ricerca di comprovato valore presso biblioteche o archivi, e che siano in possesso di ulteriori qualifiche linguistiche.

Il contratto offerto avrà durata di nove mesi con un periodo di prova iniziale di un mese. La retribuzione lorda mensile per i giovani selezionati sarà di 2000 euro.

Le domande dovranno essere inviate non oltre il 5 di maggi di quest’anno, con in allegato curriculum vitae et studiorium, e certificazioni di vario genere.

Il plico dovrà essere rivolto a: : Istituto italiano di cultura, “Servizio Selezione 296/98”, 73 rue de Grenelle, 75007 Paris, Francia.

Per ottenere maggiori informazioni e scaricare bando e domande, visitate il sito http://www.iicparigi.esteri.it/IIC_Parigi/

Fonte: www.ticonsiglio.com