ITA Airways, 1.250 assunzioni per piloti e assistenti di volo: come candidarsi

Assunzioni entro il 2023

0
110
ITA Airways
Fonte: Pexels

ITA Airways, vecchia Alitalia, ha stipulato un accordo con i sindacati per l’assunzione di 4.000 unità a bordo e terra entro il 2025. Inoltre, si parla anche di un aumento di stipendi. L’intesa prevede di ampliare l’organico anche in vista dell’acquisto di nuovi aerei.

ACCORDO CON I SINDACATI

La notizia è stata diffusa attraverso una nota pubblicata sul portale web della Cisl, nella quale si sottoscrive il nuovo accordo con ITA Airways. I nuovi posti di lavoro saranno coperti entro il 2025, contemporaneamente all’acquisto di nuovi aerei. Nello specifico, si prevede un aumento dei salari di oltre il 15% per il primo anno e per il secondo anno fino al 20% in più.

Il nuovo contratto integrativo, inoltre, comprende anche l’introduzione di un premio di risultato variabile e miglioramento di alcune competenze accessorie per il personale di volo.

ASSUNZIONI PER IL 2023

Entro il 2023, la compagnia aerea si prepara ad assumere 1.250 unità tra piloti e assistenti di volo. Questo, infatti, è quanto emerso da un incontro tra l’AD dell’azienda di trasporto aereo, Fabio Lazzerini, le organizzazioni sindacali di settore e associazioni.

COME CANDIDARSI

Gli interessati alle offerte di lavoro potranno candidarsi tramite la pagina LinkedIn aziendale, raggiungibile anche dal sito web della società.

ALTRE OFFERTE DI LAVORO – RYANAIR

Vi piacerebbe lavorare come assistenti di volo? Ryanair sta offrendo varie opportunità lavorative attraverso nuove assunzioni sia in Italia che all’estero. La nota compagnia aerea irlandese è infatti alla ricerca di Assistenti di Volo. In quest’articolo vi daremo tutte le informazioni in merito. Per saperne di più, dunque, invitiamo i lettori a consultare il seguente articolo pubblicato sul nostro sito: “Ryanair, posizioni aperte: assunzioni 2022-2023”.