Istat, scende a luglio la fiducia dei consumatori

0
89

Continua a scendere la fiducia dei consumatori che nel mese di luglio ha toccato un nuovo peggioramento soprattutto a causa della situazione economica ancora precaria.

Secondo quanto rivelato dall’ Istat, nel mese di luglio, l’ indice del clima di fiducia dei consumatori è sceso a 103,7 dai 105,8 di giugno, soprattutto a causa del calo degli indicatori del quadro economico generale con 93,6 a 87,9 e da 78,3 a 75,1. Scendono anche le previsioni sul breve termine che riguardano la situazione economica del Paese e della famiglia, il mercato del lavoro e anche il risparmio. Restano, invece, stabili  i giudizi sulla situazione economica corrente del Paese e della propria famiglia mentre scendono anche i giudizi per quanto riguarda l’ acquisto di beni durevoli ma anche di beni come autovettura, abitazione e spese per manutenzione.

In flessione anche i giudizi sulla dinamica dei prezzi al consumo mentre in aumento le previsioni che riguardano l’ evoluzione dell’ inflazione.

 

VIA|ASCA