Intel, 5.000 assunzioni in Italia: come inviare le candidature

Posizioni aperte per nuovo impianto

0
305
Intel
Fonte: clipset.com

Vi piacerebbe lavorare nel mondo dell’informatica e della tecnologia? Intel ha avviato un piano di 5.000 assunzioni per una nuova apertura in Italia. In quest’articolo, quindi, vi mostreremo tutte le informazioni e come inviare le candidature.

L’azienda

Intel Corporation è una multinazionale statunitense nata nel 1968 che produce dispositivi a semiconduttore, microprocessori, componenti di rete, chipset per motherboard (scheda madre), chip per schede video e circuiti integrati.

Assunzioni e offerte di lavoro

L’azienda stessa ha diffuso la notizia delle nuove assunzioni tramite un comunicato. Grazie ad un programma di investimenti in Europa per i prossimi dieci anni, sarà possibile la realizzazione di un impianto in Italia. Degli 80 miliardi di euro da investire, infatti, fino a 4,5 miliardi di euro potranno essere destinati alla realizzazione di una sede per produrre semiconduttori sul territorio nazionale.

Tra il 2025 e il 2027 saranno assunte circa 5.000 persone e in parte si tratterà di assunzioni dirette, per un totale di 1.500 unità. Le altre 3.500 saranno generate dall’indotto.

Candidature

Gli interessati alle future assunzioni dovranno collegarsi a questa pagina, valutare le offerte di lavoro e inserire le candidature.

ALTRE OFFERTE DI LAVORO – COSTA CROCIERE

Per chi fosse interessato, Costa Crociere sta effettuando selezioni per nuovo personale. Sono previste 500 assunzioni per la stagione estiva 2022 di diverse figure professionali. Per saperne di più, vi consigliamo la lettura del seguente articolo: “Costa Crociere: previste 500 assunzioni per l’estate 2022”.

ALTRE OFFERTE DI LAVORO – STARBUCKS

Per chi fosse interessato, attualmente Starbucks sta effettuando delle selezioni per nuovo personale da inserire a Milano. Nello specifico, il Gruppo è alla ricerca di nuovi baristi. Per saperne di più, quindi, vi consigliamo la lettura del seguente articolo: “Starbucks: previste nuove assunzioni a Milano”.