IMU, pagamenti e detrazioni per le pertinenze. Ecco modalità e novità

0
262

Tra poco più di un mese ci troveremo a dover affrontare la prima scadenza relativa al pagamento dell’IMu.

Il 18 giugno prossimo è fissata la scadenza della prima, delle tre o due, rata per il pagamento della tassa sulla casa. La prima rata non dovrebbe pesare molto specialmente sui cittadini medi che hanno un modesto appartamento magari fuori città e che hanno dei figli a carico, mentre per gli altri è in arrivo una vera e propria stangata che solo a Dicembre si realizzerà davanti ai loro occhi.

Rispetto all’Ici, per la nuova IMU cambiano le regole che riguardano le famose pertinenze ovvero box e cantine che saranno considerate nelle categorie catastali C/2 (magazzini e depositi), C/6 (box, scuderie e rimesse) C/7 (tettoie). La pertinenza dovrà essere considerata insieme all’abitazione principale e la somma dei due contributi dovranno essere inseriti nel modello F24 con il codice 3912. L’imposta relativa all’unità non pertinenziale sarà divisa a metà fra lo Stato (codice tributo 3919) e il Comune (codice 3918).

 

Lascia un commento