IMU, novità pagamenti con Poste Italiane e possibile rinvio

0
126

Torniamo a parlare di Imu visto che, in queste ultime ore frenetiche, si profila la possibilità che possa esserci uno slittamento della data per il primo pagamento.

La possibilità, bocciata da tutte le parti, sembra molto remota e così gli italiani faranno bene a prendere confidenza con la nuova imposta sulla casa. Per pagarla, infatti, bisognerà compilare il modello F24,  disponibile sul sito dell’Agenzia delle Entrate, su quello delle banche o di Poste Italiane.

Tutti gli utenti, anche quelli non registrati, potranno accedere al modulo F24 disponibile sul sito di Poste Italiane. A queesto punto, però, dopo la compilazione bisognerà recarsi allo sportello dell’ufficio postale il pagamento.

Tutti i modelli compilati online avranno un determinato codice identificativo per il riconoscimento della singola pratica e dopo la compilazione l’utente potrà salvare il modello sul pc in formato Pdf lo potrà stampare e consegnare in triplice copia all’ufficio postale per il pagamento oppure si potrà effettuare il pagamento online (solo clienti BancoPostaOnline e BancoPosta Click).