IMU, grazie alle entrate nessun rialzo alle aliquote

0
302

Buone notizie in materia di Imu. Notizie che potrebbero salvare il Natale degli Italiani. Dopo il pagamento della prima rata della nuova Imu, il Governo ha centrato l’obiettivo che si era prefissato e questo potrebbe essere positivo per i contribuenti italiani.

A quanto pare, la buona raccolta di giugno, potrebbe far diventare realtà l’ipotesi di non alzare le aliquote per i pagamenti delle seconde e terze rate. Dopo i circa 16 milioni di contribuenti che hanno versato la prima rata dell’Imu sembra che a dicembre dovrebbe raggiungere i 3,3 miliardi di euro stimati dall’Economia visto che il 5,5% dei proprietari ha deciso di diluire il pagamento in tre rate per un totale per singola rata pari a 91,2 milioni di euro.

Solo per quest’anno sarà possibile pagare in 3 rate mentre dal prossimo anno, lo ricordiamo, il calendario tornerà a contemplare solo due rate, una a giugno e una a dicembre.

Lascia un commento